Cerca comune

Trieste

Vota il comune

Giudizio: 5.0 su 5 (132 voti ricevuti).

Comune di Trieste

Anche Trieste intorno al II sec. divenne parte del dominio dei Romani. Piàù tardi, precisamente a partire dal XIX secolo la città passò sotto l'Impero Austro-Ungarico. Verso la fine della I Guerra Mondiale, alcune città passarono alla Jugoslavia, mentre Trieste e Trento (annesse in concomitanza con l'unione dell'Italia) restarono sotto la Repubblica Italiana.
Oggi la città è importante grazie al porto, non a caso è fra i più importanti porti dell'Adriatico, questo ha favorito e favorisce un buonissimo sviluppo economico, industriale e turistico.



MONUMENTI E LUOGHI DA VISITARE

CASTELLO DI MIRAMARE isale alla metà del 1800 ed era l'abitazione del principe austro-ungarico M. D'Asburgo. E' sicuramente l'edificio che spicca maggiormente nella città se non addirittura il simbolo di Trieste. Imponente nella struttura bianca che domina la costa e si affaccia sul mare.

CASTELLO DI S.GIUSTO Sorge sull'omonimo colle, la costruzione risale al 1450. Ogg il castello ospita alcune manifestazioni.

BASILICA DI S. GIUSTO Anch'essa situata sul colle, la costruzione della basilica risale al XIV secolo. A livello religioso è di sicuro l'edificio più importante della città. Una caratteristica di questa basilica è data dalle navate che sono frutto dell'unione di altre due chiese.

CHIESA S. SILVESTRO E' la chiesa più antica della città e si dice che venne costruite nel luogo in cui abitavano Santa Eufemia e Santa Tecla.

*NB* Altre CHIESE da ricordare sono: la CHIESA DI S.SPIRIDIONE (di culto ortodosso). la CHIESA DI S. NICOLO' (greco-ortodossa) e anche il TEMPIO ISRAELITICO uno dei più importanti di tutta Europa.

PALAZZO GOPCEVICH Costruito intorno al XIX secolo x volere di M.Teresa D'Austria, questo palazzo è sicuramente uno degli edifici più belli e famosi della città.

RISIERA DI S. SABBIA Come tante altre città, anche Trieste conobbe la crudeltà del dominio nazista. Ricavato da una piliera di riso, divenne un campo di concentramento, anzi l'unico campo di concentramento italiano. Oggi di questa struttura rimangono due edifici dove venivano rinchiusi i prigionieri. Non può mancare la gallerita fotografica, testimonianza degli orribili fatti di quel periodo.

FARO VITTORIA Il faro venne costruito in memoria dei caduti sul mare. La struttura è visibile dalla città e da alcuni punti esterni. Ricordiamo che è possibile visitare l'interno del faro e ammirare dalla sommità il panorama mozzafiato.

PIAZZA DELL'UNITA' E' una delle poche piazze italiane che si affaccia sul mare, detta anche "il salotto della città". La piazza è circondata da bellissimi palazzi neoclassici e di sera è illuminata da luci blu che la rendono ancora più bella e suggestiva.

Commenti degli utenti su Trieste Inserisci nuovo commento su Trieste
Aggiungi un commento
Segnala un testo per il comune di Trieste
Segnala una foto per il comune di Trieste
Inserisci il tuo sito su Trieste